Frutta e verdura di stagione: perchè sono così importanti?

Spesso ci è stato raccomandato di mangiare “di stagione”, più raramente ci è stato spiegato il perché sia meglio farlo. Forse è troppo lungo da spiegare? No, anzi. Ci sono tre semplici motivi che una volta letti ci convinceranno a fare più attenzione la prossima volta che faremo un acquisto.


Penso che sia ancora più utile applicare questa scelta in un momento come questo in cui teniamo di più alla nostra salute e ai nostri risparmi e cerchiamo di acquistare con consapevolezza ciò di cui abbiamo veramente bisogno.

Possiamo riassumere i vantaggi dei prodotti di stagione in tre punti, dicendo che:

1.    NON DANNEGGIANO L’AMBIENTE

Mangiare frutta e verdura che cresce naturalmente in questo periodo dell’anno significa prenderli da territori vicini a noi e non doverli importare da Paesi esteri. Questo comporta la mancanza di viaggi in aereo o nave che spesso arrivano da oltreoceano e di tutte le sostanze dannose (per noi e per l’ambiente) emesse solo per il trasporto.

2.   SONO PIÚ ECONOMICI

Se si tratta per esempio di un frutto esotico, questo arriverà dall’altra parte del mondo e ci sarà il costo del trasporto che noi dovremo pagare. Oppure nei prodotti non di stagione ci sono i costi per farli crescere in maniera artificiale come le serre riscaldate o gli additivi che vengono aggiunti per favorire la crescita.

3.    SONO PIÙ SAPORITI E SALUTARI

Perché i prodotti che crescono in maniera naturale conservano tutte le loro proprietà organolettiche e nutritive. Infine, per arrivare sulle nostre tavole il tragitto è breve e questo vuol dire che sono stati raccolti a maturazione ottimale, mentre quando devono affrontare lunghi tragitti sono raccolti in una fase prematura.

Alla fine, si tratta di scegliere se accedere a tutte le materie prime tutto l’anno andando contro al corso della natura, oppure se vivere la sana attesa dell’inverno per potersi fare una spremuta e quella dell’estate per mangiarsi un’anguria in compagnia.

Visto che non è mai tardi per ripassare la frutta e la verdura di stagione, eccovi la lista di quelle che lo saranno nel mese di aprile, così potete fare uno screen e portarvi questa lista con voi quando andrete a fare la spesa.

FRUTTA APRILE

Arancia
Fragola
Limone
Mela
Pera

VERDURA APRILE

Asparago
Barbabietola
Broccolo
Carota
Cavolfiore
Cicoria
Fava
Finocchio
Lattuga
Patata
Pisello
Porro
Rapa
Ravanello
Rucola
Sedano
Spinacio

Chiara Ghiani

Chiara Ghiani

Sono Chiara, sono nata e cresciuta in Canavese, delle cui montagne non potrei mai fare a meno. Lavoro nell’azienda alimentare di famiglia e come passione racconto storie di cibo nella pagina Instagram @parlospessodicibo. Scrivo di tutto ciò che riguarda l’ambito enogastronomico della tradizione italiana, viaggio per scoprire più curiosità possibili e adoro mangiare, soprattutto quando cucinano gli altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *